Self Diagnostic Test Antidroga Cannabinoidi, rileva la presenza di THC nelle urine

I test antidroga contro i cannabinoidi sono tra i più ricercati sul mercato. Per questo motivo, Self Diagnostic propone una soluzione di facilissimo utilizzo ed al tempo stesso molto economica.

Si tratta del classico test che utilizza un campione di urina e una striscia reagente per verificare la presenza di alcune sostanze come Cannabis, Marijuana e Hashish.

Categoria: Si tratta di un test capace di analizzare attraverso l’utilizzo di strisce la presenza di THC nelle urine umane.

Cosa Rileva

Come da titolo, il test è studiato per rivelare solamente la presenza di THC, il principio attivo della marijuana e dell’Hashish.

Si tratta di un test molto pratico che può essere fatto anche in casa e che richiede solo 5 minuti.

Arco Temporale

Sappiamo che il Ph tende a cancellare tracce delle sostanze nelle urine passato un certo lasso di tempo.
Il THC ha tuttavia un comportamento differente: se infatti chi non la usa di frequente non avrà più tracce nell’arco di soli cinque giorni, il discorso cambia per gli utilizzatori assidui: in questo caso infatti il THC persiste nelle urine sino a trenta giorni dopo l’ultimo utilizzo.

Precisione

Questo test di prescreening ha una precisione intorno al 100%. Concentrandosi solo su una sostanza rileva la positività con una certa precisione.

Praticità

Il sistema a strisce è molto pratico ma la mancanza del contenitore influisce un pochino sulla praticità generale del prodotto.

In ogni caso, il fattore economico è molto importante: online si può infatti trovare una confezione contenente ben cinque strisce ad un prezzo abbastanza economico.

Tags:

Testatutto
Logo
Enable registration in settings - general