Self Diagnostic Test Antidroga per rilevare la presenza di anfetamine nelle urine

La compagnia tedesca Self Diagnostic ha seriamente a cuore il settore della diagnostica in vitro e propone una vastissima gamma di test rapidi che abbracciano le più disparate categorie di utilizzatori.

Il test antidroga qui proposto ha una metodologia che abbiamo visto raramente nelle nostre presentazioni ma che sicuramente è tra le più pratiche sul mercato.

Categoria: Il test analizza campioni di urina ed utilizza un sistema a pipetta.

Cosa Rileva

Si tratta di un monotest che rileva la presenza di Anfetamine nei campioni di urina che vengono analizzati.

Arco Temporale

Il Ph, specialmente se molto acido, cancella le tracce di anfetamina nelle urine in modo piuttosto veloce: per questo motivo, è consigliabile eseguire il test al massimo entro cinque giorni dall’ultima presunta assunzione.
In questo modo, la possibilità di ottenere un risultato preciso ed attendibile sarà molto più alta.

Come si usa

Come abbiamo detto, si utilizza un sistema a pipetta.
Quest’ultima va dunque immersa nelle urine per raccoglierne poche gocce che poi andranno versate nella scanalatura della scheda.
A questo punto basterà attendere che avvenga la reazione chimica e, entro cinque minuti, saranno leggibili i risultati.

Il contenitore per le urine non è previsto nella confezione e va dunque acquistato a parte.

Precisione

La compagnia tedesca fornisce test antidroga di prescreening alquanto precisi e questo non fa eccezione.

Praticità

Non diamo il massimo per la mancanza del contenitore, tuttavia il sistema a pipetta si preferisce a quello ad immersione in quanto sporca molto meno e consente lo stesso risultato rapido e preciso.

Il test si può acquistare online in un formato che contiene dieci schede test.

Tags:

Testatutto
Logo
Enable registration in settings - general