Self Diagnostic test antidroga sette in uno

Anche se il test viene presentato sotto il marchio Drugtest-uk,  parliamo  di un prodotto Self Diagnostic.

Questa volta però, siamo di fronte ad un test capace di monitorare e rilevare la presenza di ben sette differenti sostanze illegali nell’organismo umano.

Come al solito, Self-Diagnostic immette nel mercato un altro test molto pratico da utilizzare che richiede solo 5 minuti per dare un risultato molto attendibile.

Categoria: Classicissimo multitest antidroga basato sull’analisi di campioni di urina.

Cosa Rileva

Questo multitest di Self Diagnostic rileva la presenza di ben sette differenti sostanze psicotrope, nel dettaglio sono:

  • Metadone
  • Anfetamine
  • Metanfetamine
  • Oppiacei
  • Cannabinoidi (THC)
  • Benzodiazepine
  • Ecstasy (MDMA)

Arco Temporale

Il prodotto non si discosta molto dagli altri che abbiamo già visto in precedenza: l’arco temporale è infatti di cinque giorni dall’ultima assunzione.
Superato questo lasso di tempo, il Ph avrà disperso le tracce di queste sostanze: il che renderà il test molto meno preciso ed efficiente.

Come si usa

Utilizzarlo è facile, la scheda con le sette scanalature va inserita dalla parte delle linguette nel campione di urina. Lasciatela non meno di dieci secondi, e poi mettetela su una superficie piana ed asciutta. In questi cinque minuti i risultati appariranno ben leggibili sulla scheda stessa e non resterà che prenderne visione.

Precisione

Non ci discostiamo molto dal solco canonico di Self Diagnostic: il test ha un’ottima precisione pur essendo solamente un prescreening.

Praticità

Anche in tema di praticità siamo sui soliti livelli: il cruccio è ancora una volta la mancanza del contenitore per le urine che va comprato a parte mentre per il resto la praticità è ottima.

Testatutto
Logo
Enable registration in settings - general